History of the Self Portrait and the Selfie

Artemisia Gentileschi

Artemisia Gentileschi · Autoritratto come Giuditta · 1613-14 · In Giuditta e la fantesca con la testa di Oloferne · Galleria Palatina · Firenze

Artemisia Gentileschi · Autoritratto come Giuditta · 1613-14
In Giuditta e la fantesca con la testa di Oloferne ·
Galleria Palatina · Firenze

Non si può, riconosco, richiamare in vita e penetrare un gesto scoccato da trecento anni: e figuriamoci un sentimento, e quel che allora fosse tristezza o letizia, improvviso rimorso e tormento, patto di bene e di male. Mi ravvedo; e dopo un anno che le rovine son rovine, né mostrano di poter essere di più o di meno di tante altre antiche, mi restringo alla mia memoria corta per condannare l’arbitrio presuntuoso di dividere con una morta di tre secoli i terrori del mio tempo. Piove sulle rovine che ho pianto, e intorno a loro i suoni avevano un ovattato sgomento che il primo colpo di badile ha dissipato per sempre. Anna Banti · Artemisia
.

.post-shadow_thumb[2]_thumb_thumb_thumb_thumb_thumb_thumb_thumb_thumb

This site is protected by wp-copyrightpro.com

%d bloggers like this: